099 9573761
  • flag-Italiano
  • flag-Inglese

La Cantina

La Cantina

La storia di Masseria Cicella ha inizio quando Michele e Cosimo Schifone acquistano i terreni adiacenti all'antica Masseria Cicella situata nell'omonima contrada in agro di Torricella, in Puglia, di proprietà della nobile famiglia Bardoscia, e vi impiantano i vigneti di Primitivo.
Successivamente, dopo tanti sacrifici, vi costruiscono una moderna Cantina che si sviluppa su due livelli dove trovano spazio l'impianto per l'imbottigliamento, i silos per la lavorazione e la conservazione del vino, un punto vendita espositivo con sala degustazioni e una zona adibita all'invecchiamento e all'affinamento del vino in botti e in giare (capasoni).

L'esperienza dell'enologo

L'enologo di Masseria Cicella è Michele Schifone. Michele ha compiuto i suoi studi presso l'Istituto Tecnico Agrario "Basile-Caramia" di Locorotondo specializzandosi in Enologia. Successivamente, grazie ad una lunga gavetta presso diverse cantine del territorio e dopo innumerevoli sacrifici, insieme al fratello Cosimo, esperto di tecniche e del lavoro in vigna, riescono a realizzare il sogno di una vita, costruire una Cantina vinicola di proprietà. Oggi i due fratelli, che hanno sempre creduto nel settore vinicolo, portano avanti la tradizione vinicola di una famiglia che da oltre due generazioni lavora la terra e crede fermamente nel proprio lavoro riuscendo a produrre vini dalle qualità eccellenti.

La tradizione del Primitivo di Manduria

La vinificazione

Le tecniche di vinificazione praticate a Masseria Cicella sono quelle utilizzate tradizionalmente da chi da decenni trasforma queste uve in prezioso nettare di vino.
L’uva arrivata in cantina viene diraspata e convogliata nei vinificatori in acciaio di piccola capacità dotati di un meccanismo di controllo della temperatura. I contenitori di piccola capacità (50 e 100 hl) sono necessari, come nel caso del vino Primitivo, per effettuare un’ulteriore selezione delle diverse contrade di provenienza e dell'età del vigneto al fine di evidenziare al meglio le caratteristiche organolettiche che ogni terreno offre.

Imbottigliamento e affinamento

L'area per l'imbottigliamento di Masseria Cicella è dislocata al piano interrato dello stabile, a circa 5 metri di profondità, dove trovano spazio anche il magazzino e la zona di affinamento.

L'impianto è di ultima generazione e si trova in una zona separata dal resto del piano interrato e ben protetto dalle polveri.

Le barrique, le botti e le giare o capasoni, dove il vino viene affinato e invecchiato, sono conservate in un angolo silenzioso della cantina, lontano dai rumori e dal movimento.

La sala degustazioni

Al piano terra dello stabile trovano spazio diverse aree: il punto vendita espositivo con annessa sala degustazioni, l'ufficio aziendale e la zona di lavorazione, in un edificio attiguo, dove sono presenti i silos per la lavorazione e la conservazione del vino con le relative attrezzature e i macchinari.

Tutti i visitatori che vengono a trovarci a Masseria Cicella vengono accolti nel punto vendita e sala degustazioni dove è possibile assaggiare, scegliere ed acquistare tutti i nostri vini, sia in bottiglia che sfusi anche nelle pratiche e sicure Bag in Box.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.Leggi di più